Filosofia attiva

Un giorno, il più grande sovrano di quei tempi, mandò dei suoi messi per invitare a visitare la sua corte un vecchio eremita che aveva fama di santità.

Quando il sovrano lo vide arrivare da lontano, corse ad accoglierlo alla porta principale del suo castello. Una volta che il vecchio eremita si parò davanti a lui il re, dopo aver osservato i poveri stracci di cui era vestito, gli disse: ” Io vi invidio santo uomo, che siete contento con così poco”

L’eremita si illuminò in volto con un gran sorriso e stringendo le mani al sovrano disse: ” Io invidio vostra maestà, che è contenta con molto meno di quello che ho io. Io posso godere della musica delle sfere celesti, io ho i fiumi e le montagne del mondo intero come mia reggia, io ho il sole e la luna che illuminano i miei passi, perchè io ho Dio nella mia…

View original post 391 altre parole

Annunci