Francesco Occhetta

soleDiscernere vuol dire setacciare, vagliare, distinguere le voci del cuore che ci abitano per poter fare scelte libere, responsabili e consapevoli. Ma come facciamo a capire quando nel cuore ci parla il male (il nemico della nostra natura) e quando ci parla Dio? Quali voci devo ascoltare per fare una scelta? E come faccio a riconoscerle? Nel sec. XVI sant’Ignazio  ha scritto una serie di regole contenute nel libro del Esercizi spirituali che ci possono aiutare a scegliere per giocarci la vita nel modo migliore e più profondo.

bussola

Ecco le 14 regole della prima settimana del Esercizi spirituali scritte da Ignazio di Loyola. 

disc1° regola:Quando vai di male in peggio, il messaggero cattivo di solito ti propone piaceri apparenti facendoti immaginare piaceri e godimenti, perché tu persista e cresca nella tua schiavitù. Invece il messaggero buono adotta il metodo opposto: ti punge e rimorde la coscienza, per farti comprendere…

View original post 996 altre parole

Annunci